Nutrizione e tumori del tratto gastroenterico

05 febbraio 2015

La dieta riveste un importante ruolo nello sviluppo delle patologie neoplastiche, ma oggi vogliamo indagare, nello specifico, l'interazione di essa con i tumori del tratto gastrointestinale.

Nel passato varie ricerche hanno evidenziato un collegamento tra alcuni nutrienti e il rischio di neoplasia colon-rettale: calcio, fibra, latte e frumento  integrale abbasserebbero questo rischio, mentre la carne rossa, soprattutto se elaborata, lo aumenterebbe.

 [continua]

Gestione dell'Iperglicemia nel Diabete Mellito Tipo II

02 febbraio 2015

Il controllo della glicemia rimane il tema principale nella gestione del paziente affetto da diabete mellito tipo 2. Diversi studi hanno dimostrato che il controllo dell'iperglicemia riduce la progressione delle complicazioni micro vascolari (BMJ 2000; 321: 405-412; Lancet 1998; 352: 837-853).

 [continua]

L'attività fisica riduce tutte le cause di mortalità

02 febbraio 2015

L'elevato rischio di mortalità dovuto all'eccesso di tessuto adiposo, può essere ridotto dall'attività fisica (physical activity - PA). La sedentarietà è strettamente correlata a un aumentato rischio di mortalità, indipendentemente dall'indice di massa corporea (Body Mass Index - BMI) (NEJM 1986; 314: 605-13; Lancet 2011; 378: 1244-53; Lancet 2012; 380: 219-29).

 [continua]

Realizzato grazie a un educational grant di

Fondazione Lorenzini